Viva l’Italia viva

27 NOVEMBRE 2015

L’associazione Progetto Alfa, aderendo all’iniziativa “Viva l’Italia Viva”, organizza per venerdì 27 novembre 2015 una visita guidata all’interno dell’Oratorio dell’Angelo Custode a Sondrio. La Delegazione FAI di Sondrio partecipa all’evento con la presenza di propri delegati durante la giornata, sottolineando la vicinanza all’associazione per l’attenzione alla cultura e alla sua valorizzazione sotto molteplici forme, attivamente portata avanti da diversi giovani sul nostro territorio.

Di seguito lil programma della giornata:

Ore 10:00 percorso istruttivo con le scuole medie (e chiunque voglia unirsi alle scolaresche) per la valorizzazione di questo brano del territorio sondriese nella preziosa ma nascosta area dell’Oratorio dell’’Angelo Custode’. Gli spazi saranno allestiti per l’occasione con sculture e quadri di autori locali fino alle ore 16:00,  dove nel piccolo teatro dell’Angelo Custode si terrà un reading poetico sempre con artisti locali dal titolo ”Viva l’Italia Viva”. «Tutti sono invitati all’evento per conoscere questa fantastica area storica di Sondrio, e  per manifestare il proprio senso di appartenenza e di speranza nel futuro, perché è proprio nei momenti più difficili che bisogna riscoprire  il senso di comunità, e lo facciamo in questo caso con lo slogan:“Viva l’Italia Viva”, Viva l’Arte, Viva la Cultura, Viva la Civiltà!» commentano gli organizzatori.

http://www.valtellinanews.it/articoli/Sondrio-alla-scoperta-della-bellezza-nascosta-dell-Oratorio-Angelo-Custode-20151124/

 

 

COMUNICATO STAMPA
Ore 10:00 percorso istruttivo con le scuole medie (e chiunque voglia unirsi) atte alla valorizzazione del territorio sondriese nella preziosa ma nascosta area ”Angelo Custode”.
L’Area sarà per l’occasione impreziosita da una cornice di sculture e quadri di autori locali fino alle ore 16:00 ci sarà un reading poetico (con poeti locali) dal titolo ”Viva l’Italia Viva”.
Tutti sono caldamente invitati all’evento per conoscere questa fantastica area storica e per manifestare il proprio senso di appartenenza,speranza nel futuro,speranza per il futuro, perchè è proprio nei momenti più duri che bisogna ribadire il forte senso di comunità, di appartenenza, di origine! Viva l’italia Viva, Viva l’Arte, Viva la Cultura, Viva la Civiltà.
INGRESSO LIBERO