GIUSEPPE EPIFANI


Quello che creo, è semplicemente il risultato della mia vita da osservatore … Ascolto i miei sentimenti e le mie emozioni più profonde che lentamente modellano le visioni inconsce che la mia immaginazione può percepire.

Non posso definirmi un artista, nemmeno un uomo di cultura, né un uomo di scienza … ma sono un uomo curioso e semplice. Mi nutro della vita e di ciò che mi dona ogni giorno .. In ogni linea, in ogni forma, in ogni sfumatura e in ogni colore delle mie opere, c’è una parte di me. Dedico tutto ciò che faccio e tutta la mia vita, a mia moglie, ai nostri figli, alle nostre famiglie, agli amici e all’amicizia.